conunicazione dati tessera sanitaria psicologi

PRESTAZIONE SANITARIA PSICOLOGICA

NOVITA' SULLA COMUNICAZIONE DEI DATI ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

 

 

La recente normativa relativa al SISTEMA TESSERA SANITARIA prevede che vengano messe a disposizione dell’Agenzia delle Entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata. Anche gli Psicologi sono obbligati a trasmettere i dati delle prestazioni sanitarie erogate a far data dal 1 gennaio 2016.

 

L’obbligo riguarda i dati dei documenti di spesa (fatture/ricevute) rilevanti per la detrazione delle spese sanitarie del cittadino. In particolare, vanno inviate tutte le fatture relative a prestazioni sanitarie rilasciate a persone fisiche.

 

I dati che dovranno essere comunicati al Sistema Tessera Sanitaria per ogni singola fattura emessa saranno i seguenti:

 

1.Numero di partita Iva dello Psicologo;

2.Data di emissione della fattura;

3.Numero della fattura;

4.Data del pagamento;

5.Codice fiscale del paziente;

6.Tipologia di spesa

7.Importo della fattura.

 

La nuova normativa prevede che il paziente ha diritto di opporsi oralmente all’invio dei propri dati. In tali casi, è sufficiente annotare sulla fattura (sia sull’originale che sulla copia) la seguente dizione: “il paziente si oppone alla trasmissione al sistema TS ai sensi dell’art. 3 del DM 31/7/2015”. Non si deve quindi richiedere alcuna firma, dichiarazione, comunicazione o altro.

 

Leggi il DECRETO IN GAZZETTA UFFICIALE

 

 

 
 
 

CONTATTOIMMEDIATO

Dr.Federico Ambrosetti - Psicologo - Piazza San Francesco 5, 56126 PISA - P.IVA 02153580507 - Iscriz.n.7323 Ordine degli Psicologi della Toscana

Copyright 2016 @ All Rights Reserved - Cookies Policy